lunedì 22 dicembre 2014

Artefici di Storie-Idea Academy





STORY MAKERS

ILLUSTRATING WITH EVA MONTANARI

FEBRUARY 20 - 22 , 2015


The course is addressed to people who want to tell stories through images.
Students can start from a classic story and/or try to realize a new one based on suggested proposals. In both cases, it will be explored the grammar useful for the creation of a visual narrative and, in particular, it will be explained what an illustrated book is, what are its codes and how its limits may become expressive possibilities.
Students will draw a lot and the'll learn how to organise personal ideas and sketches. Some time will be deserved for discussing and experimenting mixed techniques (acrylic, pastels, oil etc...) .
The teacher will talk about styles, models and inspirational material. Students will be asked to send information regarding their favorite artists (illustrators, painters, sculptors, etc.) ten days before the course strarts and to bring with them a selection of books and inspirational pictures.
 Furthermore, there will be a revision of students' portfolios, sketches and drawings.

PROGRAM

DAY 1

Course presentation
The interpretation of a text: (collective discussion and reading of a selection of texts from Italian folk tales by Italo Calvino)
The relationship between text and characters: movement and expression (live drawing and body language)

DAY 2

Character stylization based on previous researches
The study of the setting. Storyboarding, composition, rythm, solids and voids

DAY 3

Style, models, sources of inspiration
Technical experimantation on sketches realized by students

COST AND SCHEDULE

Cost: € 250,00 VAT included
Time Schedule: 10:00 – 13:00 14:00 – 18:00

ADDITIONAL INFORMATION

Course language: Italian
Availability: 20 people
Required tools: Glue, scissors, eraser, kneaded eraser, pencil eraser, pencil sharpener, box cutter, big paper scotch, pencils of different hardness, a big pencil, big edged pencil or carbon, chalks of various colors, hair spray. Pastels, wax pastels, oil pastels. Oil colors, acrylic tempera. Who wants to experiment oil, it is available an odor-free plant thinner product by "Tintoretto".  Brushes of different sizes: very small (with edge) and very big (flat or paintbrush).  Very thin, cheap and transparent sketch paper (at least A3 format). It is also possible to bring other non conventional types of paper, such as colored ones, rice paper, recycled paper, paper clippings, waxed paper ( to be used as base when using acrylic on very light paper).
Required knowledge: Basic knowledge of drawing.
General requirements: "Italian Folktales" by Italo Calvino will be used as reference book during the course. Students should have a copy of the book and take it with them at the workshop.
info at:
INFO@IDEA-ACADEMY.IT


ARTEFICI DI STORIE

ILLUSTRARE CON EVA MONTANARI

20-22 FEBBRAIO, 2015



Questo corso è indirizzato a chi desidera raccontare storie con le immagini.
Si potrà partire da un testo esistente e/o provare ad elaborarne uno sulla base delle suggestioni proposte.
In entrambi i casi verrà esplorata la grammatica utile alla creazione di un racconto visivo e nello specifico si parlerà di “albo illustrato”, dei suoi codici e dei suoi limiti che si trasformano in possibilità espressive.
Si disegnerà molto e si imparerà ad organizzare le proprie idee e disegni. Verrà destinato uno spazio per discutere e sperimentare delle tecniche miste (acrilico, pastelli, olio) come corollario al corso.
Si parlerà di stili, modelli e ispirazioni e a questo proposito verrà chiesto ai corsisti di inviare almeno 10 giorni prima dell’inizio del corso un’indicazione relativa al proprio artista/artisti preferito (pittura, scultura, etc..) e di portare con se relativi libri o una selezione d’immagini d’ispirazione.
Infine, verranno visionati velocemente il portfolio, schizzi o disegni precedentemente prodotti da ciascuno.

PROGRAMMA

GIORNO 1

Presentazione del corso
L’interpretazione del testo: (lettura e discussione collettiva partendo da una selezione di brani tratti dalle Fiabe Italiane di Calvino). Il rapporto testo-immagine.
Il personaggio: movimento ed espressività (disegno dal vero e mimica del corpo).

GIORNO 2

Stilizzazione del personaggio partendo dagli studi precedentemente prodotti.
Studio dell’ambientazione. Story-board, composizione, ritmo, pieni e vuoti.

GIORNO 3

Lo stile , i modelli, le fonti d’ispirazione.
Sperimentazione tecnica su uno degli schizzi prodotti.

COSTO E ORARIO

Costo: 250 € iva inclusa
Orario: 10:00 – 13:00 14:00 – 18:00

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Lingua del corso: Italiano
Posti disponibili: 20
Materiali necessari: Colla, forbici, gomma, gomma pane, gomma matita, temperino ,taglierino, scotch di carta e scotch grande da spedizione, matite di varia durezza, un matitone a punta grossa oppure fusaggine o carboncino, gessetti colorati+ lacca per capelli. Pastelli, pastelli a cera, pastelli a olio. Colori a olio, tempere acriliche. Per chi intende sperimentare l'olio esiste in commercio un diluente vegetale inodore e non nocivo. la marca è "Tintoretto". Pennelli di varie dimensioni: molto piccoli (con la punta) e molto grandi (piatti o pennellessa). Carte.Fondamentale Carta da schizzo molto leggera ,economica e trasparente (formato A3 minimo). E’ possibile portare anche altri tipi di carta meno convenziale come carte colorate, carte di riso, Carte di recupero, ritagli di carte, carta da forno (da utilizzare come base per l'utilizzo dell'acrilico su carte molto leggere).
Requisiti tecnici: Abilità base nel disegno
Requisiti generali: N/A
INFO@IDEA-ACADEMY.IT

lunedì 24 novembre 2014

Un film, molte Storie!






19-21 dicembre 2014  B17 Illustration Roma


Un Film, Molte storie!


19 Dicembre ore 19   INAUGURAZIONE MOSTRA (aperta al pubblico)


20-21 Dicembre (ore 9-18) WORKSHOP

Un laboratorio di narrazione per immagini basato sulla visione e rielaborazione dei film di Federico Fellini.

Si partirà dalla suggestione visiva non soltanto per imparare a guardare, prendere e trasformare immagini, ma anche per comprendere la differenza fra un linguaggio “lungo” come quello cinematografico e quello “denso” e simbolico del libro illustrato.
Si imparerà a raccontare una storia in un numero limitato di sequenze e si familiarizzerà con il concetto di ritmo, composizione, scelta dell’indispensabile ed eliminazione del superfluo.

Si lavorerà su personaggi e atmosfere, stilizzando e cercando uno stile con una tecnica semplice ma al tempo stesso suggestiva, che parte dal disegno dal vero arriva... altrove.



Per info e iscrizioni: workshop@b17illustrations.com 


 Federico racconta la storia dell’incontro fra due grandi bugiardi: un burattino di legno perso a Rimini in un giorno di nebbia e un burattinaio bambino, futuro regista visionario.(Kite Edizioni 2014)





mercoledì 5 novembre 2014

HOJE: Jujuba, Brazil


          


Hoje-Jujuba Editora 2014 Brazil



In questi ultimi mesi sono usciti alcuni nuovi libri,progetti nati in momenti diversi, idee relativamente recenti e scintille più antiche che ho portato avanti e sviluppato nel tempo, con le tecniche che mi sono sembrate di volta in volta più adatte.Questo è Hoje,in Italiano Oggi.

A few new books came out recently, they're projects born at different times, recent ideas or oldest ones that I 've developed over time, with different techniques.This is Hoje or Today.



Oggi è una giornata in cui qualcuno si annoia,
 qualcun altro è triste, ha tante preoccupazioni
 o un terribile prurito alla schiena...




Today is a day where someone is bored,
 someone else is sad, he has many concerns or
 a or a terrible itch on his back ...


   



Oggi... è davvero una giornata come tutte le altre?



But is Today a day like all the others?




Ora sono a Porto Alegre per la 60°edizione della Fiera del libro, ieri un laboratorio e una tavola rotonda, la settimana prossima a San Paolo per un corso nell'Espacio das Tres.

Now I am in Porto Alegre for the 60°Book Fair, Yesterday a workshop and a speech, next week in Sao Paulo for The workshop in the "Espacios da Tres".




venerdì 24 ottobre 2014

Illustration Workshop in Sarmede-13-14 december









13-14 dicembre 2014 (Sarmede TV)

L’immagine Scintilla



CORSO PER TUTTI 
Dove nasce l’idea di un albo illustrato? Molto spesso, se è l’illustratore stesso a concepirla, nasce proprio dall’immagine che fa scattare la scintilla. Il corso innescherà la ricerca tramite silhouettes, collage, pastelli e monotipo, e con esercizi collettivi stimolerà lo sviluppo della scintilla. Oltre allo sviluppo narrativo dell’idea i temi trattati saranno: storyboard e ritmo del libro, composizione, inquadratura, rapporto testo-immagine, stile e scelte tecniche. 


info,orari e materiali.



13-14 December 2014  (Sarmede TV)

The picture spark


COURSE FOR EVERYONE


How is the idea for an illustrated book born? If it is the illustrator who conceives it, it is quite often born of the picture that creates the spark. The course will spark off the search by means of silhouettes, collage, pastel and monotyping, and will stimulate the development of the spark through group activities. Besides the narrative development of the idea, the course themes will be: storyboard and the rhythm of the book, composition, shot, text-image relationship, style and chosen techniques. 

mercoledì 22 ottobre 2014

Novità in libreria: Federico


Federico

Federico, Kite Edizioni


Federico Fellini è uno dei più noti cineasti al mondo, ma non tutti sanno che la sua passione risale a quando da bambino amava mettere in scena spettacoli di marionette per intrattenere i suoi compagni. Il confine tra realtà e finzione per Federico non era così netto. Ed è proprio questa considerazione che ha suggerito ad Eva Montanari un parallelo con Pinocchio, che è tra l’altro il primo libro che Fellini abbia mai letto. In questo omaggio al regista, sotto forma di biografia immaginaria, l’autrice fa incontrare il piccolo Federico e il suo alter ego di legno in una Rimini nebbiosa, popolata dai personaggi felliniani. La storia si snoda negli anni e li segue fino a Roma, dove Fellini intraprende la sua professione.
Un albo unico e coraggioso, ricco di citazioni e permeato da un’atmosfera onirica e surreale che incanterà i cultori del Maestro e non solo.



Alcune illustrazioni originali saranno esposte a Sarmede (TV) in occasione della 32esima mostra d'illustrazione "Le Immagini della Fantasia".

INAUGURAZIONE SABATO 25.10.2014, ORE 18.30 – Casa della Fantasia


...nella pancia del pescecane.






venerdì 10 ottobre 2014

martedì 29 luglio 2014

Once Upon a Time...

Once Upon a Time... 
new released by Grimm Press
Once Upon a Time... cover
Written and illustrated by Eva Montanari
32pages /26x25cm / full color illus.

Once upon a time there was an energetic Hare, who was so eager to have a real race. 
He looked all over the fairyland forest for an opponent. He finally found a Tortoise, but he soon discovered that it was too boring to race with the slowest of the animals. He moved on to challenge the Frog Prince, the Three Bears, the Big Bad Wolf, Hansel and Gretel, and even Sleeping Beauty.

Unfortunately, at some point of the race, all of his opponents discovered they have something better to do in the fairyland forest...


C' ERA UNA VOLTA...
Scritto e illustrato da Eva Montanari

32pages /26x25cm / full color illus.

C’era una volta una briosa lepre che aveva una gran voglia di fare una gara a chi arriva prima alla fine del bosco. Il primo avversario che trovò fra gli alberi fu una tartaruga. Ma che noia gareggiare col più lento degli animali! Andando avanti incontrò e sfidò anche un ranocchio che abbandonò la gara per infilarsi in un palazzo principesco, un lupo che si fermò appena vide una bambina col cappuccio rosso, tre orsi orsi che rientrarono a finire la colazione lasciata sul tavolo, due bambini che scoprirono una casetta di marzapane, un gatto che voleva a tutti i costi un paio di stivali.

La lepre avvilita di non aver trovato un avversario degno incontrò persino un’elegante principessa che con sua grande sorpresa si arrotolò il vestivo e si mise a correre più veloce di lei finché non vide un arcolaio e...


character's studies








venerdì 11 luglio 2014

FEDERICO, Kite Edizioni ottobre 2014

FEDERICO, Kite Edizioni (prossimo ottobre 2014)


All’inizio c’è stata un’idea.

Premetto che abito da sempre in una città in cui è facile che vengano idee simili. Qui a Rimini ogni cosa è più o meno consciamente intrisa di ricordi felliniani.
E non sono solo  atmosfere o personaggi che puoi incontrare, ma ci si mettono e moltiplicano anche rassegne, incontri, nomi delle strade, immagini sui tabelloni o etichette della birra a tentarti con l’amarcord, sì, io a quell’epoca non ero ancora nata, ma comunque sì, mi ricordo.

Mi ricordo e non so nemmeno in quale occasione mi è capitato di ascoltare la voce dell’avvocato Titta (amico d’infanzia celebrato in Amarcord) raccontare della speciale relazione di Federico con la madre, che quand’era bambino gli aveva regalato un teatrino di cartone con cui il piccolo burattinaio intratteneva i compagni al prezzo di un soldo.


FEDERICO, Kite Edizioni (prossimo ottobre 2014)


A questo frammento biografico, che mi si è imposto con la forza di un’immagine, ne ho istintivamente accostata una seconda, quella di Pinoccho che il primo giorno di scuola sentendo pifferi e rulli di tamburo cambia percorso per vedere lo spettacolo dei burattini.
Detto fatto. Federico-Pinocchio, Pinocchio-Federico i due grandi bugiardi, sono diventati all’istante un solo personaggio, il protagonista della storia che andavo immaginando.

Avevo letto chissà dove che Pinocchio fu il primo libro di Federico, che per lui prima di Pinocchio i libri non erano altro che oggetti misteriosi appartenenti alla libreria paterna e che solo leggendo le avventure di quel burattino di legno pieno di paure ma attraversato dal costante desiderio di una moralità più compiuta aveva scoperto che potevano non solo raccontare storie ma anche…parlare direttamente alla nostra anima!
Se leggi non sarai mai solo!

Sono seguite nuove letture e spunti.
In un’intervista Federico Felini aveva raccontato- ma non tutti i suoi racconti sono veri- di essere scappato di casa all’età di sette anni per andare a vedere il circo in piazza Malatesta e che i suoi genitori, disperati, l’avevano cercato fino a mezzanotte.

E poi le dichiarazioni:
Per me il cinema è come un circo vuoto, uno spazio da riempire, un mondo da creare
Mi sembra di vivere in un eterno presente in cui passato e futuro sono la stessa cosa
e

Quando c’è la nebbia a Rimini, niente esiste più


FEDERICO, Kite Edizioni (prossimo ottobre 2014)


E io quel pinocchietto di legno l’avevo subito immaginato perso nella nebbia di Rimini, talmente perso da farsi rivelare il proprio nome da  Arlecchino e Pulcinella , ovvero da Federico, che nascosto dietro il teatrino muove i loro fili.



Poi ho scarabocchiato e scritto.
E mentre scrivevo, mi sembrava di avvicinarmi a quella “Biografia Immaginaria”, intrisa di menzogna e memorie, in cui episodi inventati e contraddizioni convivono con la disinvoltura del ricordo.
E mentre scarabocchiavo, la mente mi s’affollava d’immagini, anche se non sapevo esattamente cos’avrei tirato fuori da questo testo. Un libro illustrato? un fumetto?oppure...
Forse niente.




FEDERICO, studi personaggi

Poi un giorno mi sono ritrovata sulla mail la comunicazione di un premio letterario, il PremioSardegna. C’era una sezione per testi inediti, così senza riflettere troppo, ho fatto le copie richieste, l’ho inviato e ha vinto.
Questo mi ha dato il coraggio di proporre un testo un po’ diverso dal solito albo a Kite Edizioni, il
coraggio necessario all’impegno, al timore, alla scommessa di illustrarlo.




lunedì 23 giugno 2014

La langue italienne résonne à la Roche Jagu ! Festival « CIAO ITALIA ! »




J’IRAIS DONNER UN ATELIER D’ILLUSTRATION GRATUIT et OUVERT à TOUT LE MONDE ,
d'après le livre « Les Invitées de Madame Olga »-editions PASSEPARTOUT





Madame Olga est aveugle mais malgré cela elle aime préparer des délicieux diner pour les invitées qui viennent la voir chaque soir. Ses recettes ne sont jamais les mêmes, tout comme les invitées : des personnages de la littérature. A votre tour de deviner et de dessiner qui se cache derrière la porte !


Dimanche 29 juin 2014 | Dès 14h

Château de la Roche Jagu | Ploëzal France

Je vous attend!

mercoledì 4 giugno 2014

L'ILLUSTRAZIONE COME MESTIERE: MERCATI, CANALI, STRUMENTI.

L'ILLUSTRAZIONE COME MESTIERE: MERCATI, CANALI, STRUMENTI.
Una conversazione con Paolo Canton ed Eva Montanari per sondare i misteri e i segreti di una professione che non si limita alla creazione e progettazione di  albi illustrati, ma ha ambiti di applicazione molto più ampi e spesso inattesi. Sàrmede, Casa della Fantasia, mercoledì 18 Giugno 2014, dalle ore 18.30

lunedì 31 marzo 2014

CONGRATULATIONS TO GRIMM PRESS! WINNER of Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year of Asia!




This Year  Grimm Press won the  Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year of Asia!

In ten years I have written and illustrated six titles for them and they also printed other two books I did with Abrams Books and Michael Neugebauer
The one below is my latest title "Once Upon a Time..."




illustration of "ONCE UPON A TIME..." work in progress .
all the titles I wrote and illustrated for GRIMM PRESS
Aggiungi didascalia
Grimm Press is the first publishing company specialized in picture books in Taiwan that cooperates with 335 prestigious illustrators from over 32 countries to publish the “best quality” picture books for children. The authors and illustrators we work with including Nobel Prize winners Gabriel García Márquez and Rudyard Kipling, and Hans Christian Andersen Award winners Dušan Kállay and Robert Ingpen.

Mr. T. H.Hao , publisher and writer
Publisher of Grimm Press, K.T. Hao is the leading figure of Taiwan’s picture book for children. He was the youngest judge in the history of “Bologna Children’s Book Fair Illustrators Exhibition”, as well as the first jury from Asia to participate in this international event. He was also listed in New Century Award of “The Global 500”, "The Asia 500", and Marquis Who's Who. Under Hao’s leadership, Grimm Press is known as the publisher in rich experiences of editing stories as well as artwork of picture books for children.




characters studies for "Once Upon a Time..." work in progress.
Once upon a time, there was an energetic Hare, who was so eager to have a real running competition. 
He boasted he could run faster than anyone else, and he wanted to challenge everyone he met in this vast 
forest. The Hare was really concerned about the quality of the race, so he usually felt disappointed 

with his competitors. 





final roughs for  for "Once Upon a Time..."



The Hare was really concerned about the quality of the race, so he usually felt disappointed with his competitors. 
However, who, in the end, would be the winner? 
The Little Red Riding Hood? 
The trudging Tortoise? 
The Three Bears? 
The Bremen Musician?  Hansel, Gretel? 
Sleeping Beauty? 
Would the Hare be the first?

sabato 22 marzo 2014

Henri è Matisse e io… chi sono?




Henri è Matisse e io… chi sono?


pubblicato da Ferrara Arte  in occasione della mostra Matisse, la figura
(Palazzo dei Diamanti, 22 febbraio – 15 giugno 2014).



Presentazione Giovedì 27 Marzo, ore 14.30
dediche e disegni sul libro anche Mercoledì 26 Marzo ,ore 16.30
Bologna Children's Book Fair,  Padiglione 33 , Giannino Stoppani.


Sabato 5 aprile, ore 10.30
Ferrara,   Biblioteca Ariostea, Sala Agnelli
I bambini saranno poi coinvolti in un laboratorio creativo di colori ritagliati e forme inaspettate.


A cura di Fondazione Ferrara Arte e Biblioteca Ariostea